Polpette di riso venere con avena e calamari

Le Polpette di riso venere con avena e calamari sono una ricetta originale per un finger food, antipasto, pietanza. L’ingrediente principale è il riso nero: originario della Cina, viene chiamato riso proibito dell’Imperatore per le sue proprietà nutrizionali abbastanza rare. Il nome “Venere” rimanda naturalmente alla mitologia greca, e, precisamente alla dea romana dell’amore, della fertilità e della bellezza, nata da una conchiglia uscita dal mare. Un nome scelto non per caso ma in quanto rimanda al fatto che, in passato, il riso nero, chiamato anche riso proibito, era considerato un potente afrodisiaco. Un riso particolare, con un aroma e un gusto particolarmente riconoscibili e distinti dalle altre varietà di riso conosciute. Dal punto di vista nutrizionale offre un significativo apporto di fosforo, magnesio e selenio. Inoltre trattandosi di un riso integrale, un piatto garantisce il 13% delle fibre alimentari raccomandate nella dieta giornaliera.

 

Ingredienti

per 4/6 persone

  • 200 gr riso venere
  • 100 gr avena integrale
  • 1 uovo
  • 1 calamaro
  • 40 gr mandorle
  • pan grattato q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • curcuma q.b.
  • aglio q.b.
  • olio EVO q.b.
  • prezzemolo q.b.

 

 

  • Fate cuocere il riso venere in pentola a pressione per 25 minuti, salando leggermente.
  • Una volta cotto, versatelo in una terrina e date qualche colpo col mixer, ma senza omogenizzare completamente. Così facendo manterremo un certo grado di croccantezza nella cremosità.
  • Cuocete separatamente l’avena in modo che mantenga il suo colore. Versate il cereale nella pentola con acqua e sale e portate a ebollizione, quindi abbassate la fiamma e aspettate che il liquido venga assorbito completamente (circa 45 minuti).
  • Tritate molto finemente le mandorle e il prezzemolo.
  • Tagliate a dadini il calamaro e scottatelo velocemente in padella, a vivo.
  • Trasferite tutto in una ciotola, aggiustate di sale e mescolate gli ingredienti.
  • Preparate le polpette e panatele col pangrattato.
  • Adagiatele su una placca ricoperta di carta forno versando sopra ad ogni polpetta un po’ di olio EVO.
  • Fate cuocere per 15 minuti a 180 °C.

 

Seguici su