Pizza e fichi

“Mica pizza e fichi” è un modo di dire molto colorito, inizialmente usato nella provincia romana, ampiamente diffuso ed utilizzato in tutta Italia. Questa espressione viene utilizzata solitamente quando si intende attribuire all’oggetto del discorso un certo peso o valore e non qualcosa di poco conto, ma perché si accosta la pizza ai fichi? In origine la pizza era considerata un piatto povero, consumato in altre parole dalle classi meno agiate in quanto prodotto con ingredienti a basso costo. Allo stesso modo i fichi erano semplici frutti che crescevano in abbondanza, quindi altamente accessibili, tanto da essere definiti il pane dei poveri”. Gli appartenenti alle classi sociali più elevate prediligevano mangiare cibi più pregiati e non pizza e fichi. È dunque da questa divisione sociale legata alle pietanze che trae origine questo modo di dire popolare, ovvero mettere in opposizione qualcosa di valore con qualcos’altro che ne è privo. (Fonte Lettera 43)

Per quello che mi riguarda trovo che questo piatto di estrazione umile, sia una prelibatezza assoluta, e sottolinea il sospirato arrivo della mia stagione preferita, l’autunno, ricco di colori e sapori unici! Questa semplice e gustosa focaccia è perfetta come piatto unico, come antipasto o servita per un aperitivo. 

 

Ingredienti

per 6 persone

 

  • impasto base per pizza
  • 24 fette prosciutto crudo dolce (circa 4 fette -100 gr – a pizza)
  • fichi freschi a piacere ( io ne avevo di piccolini, ne ho messi più o meno 6 su ogni pizza)

 

  • Preparate l’impasto base seguendo la ricetta linkata.
  • Stendete la pasta in sei porzioni e adagiatele su apposite teglie.
  • Infornate a forno (modalità statica) già caldo a 200° per 10/15 minuti circa.
  • Nel frattempo pelate i fichi e spaccateli in 4, cercando di mantenere gli spicchi attaccati.
  • Estraete velocemente le teglie dal forno e ricoprite le pizze con le fette di prosciutto crudo.
  • Riponete le teglie in forno, spegnetelo e lasciatele dentro per un minuto circa: non vogliamo far cuocere il prosciutto, solo far in modo che si ammorbidisca e che le parti grasse rilascino profumi e umori saporiti sulle focacce.
  • Trascorso il tempo, estraete le pizze dal forno, impiattate e adagiate sopra i fichi tagliati a croce, leggermente aperti. 
  • Servite e guastate la vostra pizza e fichi!

 

 

 

Seguici su