Pizza di formaggio con zafferano e noci

 

La Pasqua è in arrivo ed io ho già cominciato i miei esperimenti gastronomici del caso. Oggi vi propongo la Pizza di formaggio con zafferano e noci, una variante ghiotta e veloce della classica Pizza di formaggio umbra. Noi la chiamiamo “pizza”, in realtà è una torta salata tipica della mia regione. Si prepara in pochissimo tempo ed è perfetta per una colazione salata, per merende (ottima abbinata con affettati) e come spuntino veloce. La tradizione la vuole accompagnata da fette di salame e uova sode, ma voi gustatela come più vi piace. Buon appetito!

 

 

 

Ingredienti

 

  • 3 uova intere
  • 150 gr yogurt bianco intero
  • 150 gr parmigiano grattugiato
  • 150 ml olio di semi
  • 450 gr farina
  • ½ bustina lievito
  • 12 pistilli Zafferano Terre del Conte
  • 1 manciata di noci sgusciate
  • 1 pizzico sale
  • pepe q.b.
  • burro q.b.
  • latte q.b.

 

 

 

 

  • In un pentolino scaldate un goccio di latte senza farlo bollire.
  • Togliete dal fuoco e ponetevi i pistilli di zafferano in infusione e tenete da parte.
  • In una ciotola capiente rompete le uova ed amalgamatele con lo yogurt, la farina ed il lievito setacciati, il parmigiano grattugiato, l’olio di semi.
  • Tritate grossolanamente i gherigli di noci ed aggiungeteli all’impasto, aggiustando di sale e pepe.
  • Aggiungete il latte allo zafferano ed incorporate.
  • A questo punto, imburrate generosamente una teglia e versatevi il composto ottenuto.
  • Infornate in forno già caldo e cuocete per circa 20/25 minuti a 180°, modalità ventilato (se utilizzate la modalità statica, considerate qualche minuto in più: fa fede il forno che adoperate, perciò occhio alla cottura e fate sempre la prova stecchino).
  • Non preoccupatevi se, durante la cottura, vedrete una “schiuma” formarsi in superficie.
  • Trascorso il tempo, controllate che la focaccia sia ben dorata.
  • Togliete dal forno e ponetela su una gratella a raffreddare.
  • Una volta fredda, servite e gustate la vostra Pizza di formaggio con zafferano e noci.
Seguici su