Pesto di camomilla

Il Pesto di camomilla è un pesto aromatico che darà una nota interessante ed insolita alle vostre ricette. Ottimo realizzato anche con altre basi vegetali, purché non abbiano un sapore troppo coprente. Potete utilizzare foglie di sedano, cavolfiore o zucchine. Vale la stessa regola per la frutta secca: potete utilizzare pinoli, noci o anacardi. Utilizzatelo per le vostre preparazioni come un pesto tradizionale. La camomilla (Matricaria chamomilla) è una pianta erbacea annuale della famiglia delle Asteraceae. Il nome deriva dal greco χαμαίμηλον (chamáimēlon), parola formata da χαμαί (chamái), “del terreno”[+ μήλον (mḗlon), “mela” per l’odore che somiglia a quello della mela renetta; La specie è diffusa in Europa e in Asia ed è naturalizzata anche in altri continenti. Cresce spontaneamente nei prati e in aperta campagna. La camomilla è dotata di buone proprietà anti-infiammatorie, locali e interne, e costituisce un rimedio calmante tipico dei fenomeni nevralgici (sciatica, trigemino, lombaggine e torcicollo) ed ha proprietà digestive e spasmolitiche. Nell’omeopatia, oltre alle indicazioni già elencate, la camomilla viene consigliata per i problemi associati alla dentizione, alla sindrome premestruale e a varie malattie infantili come otiti, coliche e a numerosi problemi comportamentali. Sono infine note le proprietà nutrizionali della camomilla rispetto ai capelli e rispetto al cuoio capelluto; si utilizza anche per schiarire i capelli biondi che con il tempo tendono al castano: per questi scopi si deve preparare un infuso di fiori di camomilla, lasciarlo raffreddare, filtrarlo e poi utilizzarlo regolarmente dopo lo shampoo, per almeno una o due volte a settimana.

 

 

Ingredienti

  • 170 gr piselli (o zucchine)
  • 50 gr acqua minerale bollente
  • 25 gr parmigiano grattugiato
  •  1 spicchio aglio
  • 50 gr mandorle pelate
  • 50 gr olio EVO
  • 6 foglie medie menta fresca
  • 5 gr polvere di camomilla
  • sale q.b.

 

  • Diluite la polvere di camomilla nell’acqua minerale bollente.
  • Fate freddare e filtrate il liquido.
  • Tritate tutti gli ingredienti nel mixer, aggiungendo l’infuso di camomilla.

 

Seguici su