Il Pesto alla siciliana è una salsa che fu creata su imitazione del pesto classico, introdotto nell’antichità in Sicilia da navi genovesi provenienti dall’Oriente, che, fermandosi al porto di Trapani, portarono la tradizione dell’agliata , una sorta di pesto a base di aglio e noci, sviluppato e modificato in seguito dai marinai trapanesi con i prodotti tipici della loro terra, in particolare pomodoro e mandorle. 

La presenza del basilico passa in secondo piano rispetto alla fragranza dolce del pomodoro (preparato confit) e delle mandorle. E’ in condimento appetitoso, reso particolarmente cremoso dalla presenza della ricotta. Si accosta meravigliosamente a piatti di pasta, sia fredda che calda, ma sta benissimo anche su bruschette e toast, per una merenda saporita, per un antipasto o per un aperitivo.

Per prepararlo potete utilizzare anche i pomodori secchi, preventivamente fatti rinvenire in acqua, sia per reidratarli che per togliere il sale di conservazione. Sciacquateli sotto acqua corrente e poi trasferiteli in una pentola con acqua fredda e un filo di aceto. Appena sale il bollore, togliete dal fuoco ed utilizzateli. Se avete poco tempo provate con lo stesso metodo ma nel microonde.

Se non avete le mandorle, potete usare altra frutta secca a piacere (io ho utilizzato le noci)!

 

Ingredienti
per 4/8 persone
  • 400 gr pomodori rossi
  • 100 gr grana grattugiato
  • 30 gr mandorle
  • 200 gr ricotta vaccina
  • 1/2 spicchio aglio
  • 1 mazzetto basilico
  • olio EVO q.b.
  • pepe q.b.
  • sale q.b

 

  • Prendete i pomodori e metteteli in ammollo con acqua bollente non salata per qualche minuto.
  • Questo procedimento faciliterà l’operazione di spellatura.
  • Sbucciate quindi i pomodori, mondateli dei semi e delle parti legnose, spezzettateli e fateli riposare in una ciotola coperta per una mezz’ora, affinchè rilascino acqua.
  • Trascorso il tempo, riprendete i pomodori, colateli e disponeteli su una placca ricoperta di carta forno, che infornerete in forno ventilato a 90° per un’ora.
  • Nel frattempo mondate, lavate e strizzate il basilico.
  • Sbucciate l’aglio.
  • Quando i pomodori saranno appassiti, ritirate dal forno e inseriteli nella ciotola del mixer.
  • Aggiungete tutti gli ingredienti (ricotta, grana, mandorle, aglio, basilico, olio), aggiustate di sale e pepe e frullate il tutto fino ad ottenere una consistenza cremosa.
  • Ed ecco pronto il vostro pesto alla siciliana.
Seguici su