Pastella per frittura

La frittura è da sempre una pietanza gradita a grandi e piccoli. Versatile e sfiziosa, è ottima come contorno, antipasto e finger food. Per realizzarla, scegliete tra le proposte di pastelle per frittura, qui utilizzate per salvia, zucchine e melanzane, quella che più soddisfa il vostro gusto (anche tempuravegan e gluten-free). Piccoli suggerimenti: tagliate le verdure a striscioline piuttosto che a cubetti e assicuratevi che siano asciutte prima di immergerle nella pastella. Un buon olio di semi a temperatura vi regaleranno un piatto invitante e saporito!

Pastella base per verdure

Per rendere la vostra verdura in pastella gustosa, preparate una pastella unendo 100 gr di farina 00, 130 ml di birra fredda, 1 pizzico di sale e 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva. Mescolate bene gli ingredienti della pastella alla birra e intingete le verdure prima di passare ad una frittura molto rapida.

Pastella alla birra

  • 120 gr di farina
  • 1 uovo
  • 2 cucchiai olio EVO
  • 1/2 bicchiere di birra leggera
  • acqua q.b.
  • sale q.b.

In una ciotola mescolate la farina con l’uovo, l’olio e un pizzico di sale, diluite il composto con più o meno birra in modo che la pastella abbia una consistenza densa ed omogenea. Se risultasse troppo spessa aggiungete acqua, un cucchiaio alla volta, fino ad ottenere la fluidità ottimale. Lasciate riposare la pastella coperta per almeno mezz’ora in frigo.

Con farina di riso, acqua ghiacciata e bicarbonato

Questa pastella è senza uova e senza glutine. Promette un fritto leggero e croccante. E’ indicata per ortaggi, cavolfiori, fiori di zucca. Per prepararla servono farina di riso, un pizzico di sale, un pizzico di bicarbonato, acqua ghiacciata. Il consiglio è di mettere una bottiglietta d’acqua in freezer 30 minuti prima.

Con farina di riso e vino bianco frizzante

Per preparare questa pastella senza uova e senza glutine vi serviranno farina di riso, vino bianco frizzante freddissimo (oppure acqua frizzante freddissima) e un pizzico di sale. Il consiglio per la buona riuscita della pastella è di utilizzare una ciotola di vetro e una frusta.

Senza uova con farina di ceci

La farina di ceci è perfetta per preparare una pastella senza uova molto saporita. Unite alla farina di ceci dell’acqua fredda, naturale o frizzante, oppure della birra, fino ad ottenere una pastella della densità adatta a ricoprire le verdure da preparare. Lasciate riposare la pastella per 30 minuti in frigorifero prima di utilizzarla.Insaporite con sale, pepe, curcuma o curry.

Tempura per verdure

  • farina 165 gr
  • 1/2 cucchiaino sale
  • 1/2 cucchiaino zucchero
  • 1 cucchiaino lievito in polvere
  • 250 ml acqua ghiacciata
  • 3 cucchiai di olio di semi di girasole

Miscelate la farina, il sale, lo zucchero e il lievito, aggiungendo lentamente l’olio e l’acqua fino ad ottenere una pastella liscia e cremosa e lavorando l’impasto in una ciotola posta su un contenitore con acqua e ghiaccio. Lasciar riposare almeno 30 minuti in frigo prima di utilizzare.

Con il lievito

  • 500 gr  farina
  • 1 cubetto lievito di birra
  • acqua q.b.
  • sale q.b.

Versate la farina in una ciotola, aggiungete un bicchiere di acqua in cui avrete sciolto il lievito. Continuate ad aggiungere acqua, mescolando via via con una frusta fino ad ottenere un impasto denso. Aggiungete sale quanto basta. Lasciate riposare l’impasto dieci minuti prima di utilizzarlo.

Con la semola

  • acqua q.b.
  • farina 00 q.b.
  • maizena rapporto 1 a 3
  • farina di semola (per panare) q.b.
  • sale q.b.
  • Fare una doppia panatura

Con l’amido di mais

  • 100 gr farina 00
  • 80 gr amido di mais
  • 220 ml acqua frizzante fredda
  • sale q.b.

Con la fecola di patate

  • 150 gr farina “00”
  • 150 gr fecola di patate
  • 100 ml acqua ghiacciata
  • 150 ml birra ghiacciata

Mescolate in un contenitore farina e fecola. Aggiungete acqua e birra e mettete in frigo coprendo con una pellicola. Dopo un’ora tirate fuori l’impasto dal frigo, aggiungete 5 cubetti di ghiaccio e lasciate che si sciolgano. Quando i cubetti si saranno in parte sciolti, cominciate a mescolare dal basso verso l’alto delicatamente. Eseguite questa operazione sino a quando l’impasto non fila più e diventa omogeneo e rigonfio.

Pastella ricca per verdure 

Mescolate 75 gr farina di grano tenero, 75 gr fecola, 1/2 bicchiere vino bianco, 2 cucchiaini grappa, 1 tuorlo e 2 albumi, un pizzico di sale fino ad ottenere un impasto omogeneo e ponete in frigo per almeno 30 minuti prima di utilizzare.

 

Seguici su