Paccheri con crema di zucca e salsiccia

Paccheri con crema di zucca e salsiccia. Ovvero, come unire tre eccellenze italiane: i paccheri, pasta tradizionale napoletana aventi la forma di maccheroni giganti, generalmente realizzati con semola di grano duro. Il termine deriva del greco antico “πας” (tutto) e “χειρ” (mano)) dei primi fondatori di Parthenope e ancora usato nella lingua italiana come “pacca”, ovvero uno schiaffo dato a mano aperta, senza intenzioni ostili. Da qui il nome del tipo di pasta, dalla taglia molto superiore alla norma, in genere accompagnato da sughi succulenti. I paccheri possono essere anche farciti; la zucca gialla, presente in varie zone italiane e particolarmente utilizzata nella cucina del nord; le umbrissime salsicce, capolavori di norcineria regionale. Unite il tutto per realizzare un primo piatto succulento, perfetto nelle stagioni meno calde. Buon appetito!

Ingredienti

per 2 persone

  • 200 gr paccheri
  • 300 gr polpa di zucca
  • 1/2 cipolla
  • 1 salsiccia
  • 2 rametti di rosmarino
  • 30 gr olio EVO
  • 50 g acqua
  • sale q.b
  • pepe q.b.

 

  • Portate ad ebollizione abbondante acqua, dove andrete a cuocere i paccheri.
  • In una padella antiaderente, scaldate l’olio extravergine d’oliva e rosolate la salsiccia tagliata a piccoli pezzettini.
  • Tenete da parte.
  • Nel frattempo, sbucciate e tagliate a piccoli dadini la zucca.
  • Inserite la cipolla tagliata sottile in padella e fate rosolare per un paio di minuti.
  • Inserite la zucca tagliata a dadini e cuocete per circa 15 minuti, fino a che non sarà tenera.
  • Aggiungete in padella  il rosmarino e fate insaporire.
  • Trasferite le verdure in un mixer, aggiungete 50 gr dell’acqua di cottura della pasta e frullate fino ad ottenere una purea cremosa.
  • Potrete regolare la cremosità aumentando o diminuendo la dose dell’acqua.
  • Trasferite il composto in padella ed incorporate la salsiccia rosolata.
  • Lasciate insaporire per circa 2 minuti.
  • Non appena i paccheri saranno cotti, scolateli e saltateli in padella con il condimento.
  • A cottura terminata, impiattate e servite con una spolverata di pepe nero.
Seguici su