Lo so che la maggior parte di voi storcerà il naso al solo pensiero….Eppure vi assicuro che questa  Orata alla carbonara è di una bontà assoluta. L’accostamento col formaggio può sinceramente suonare strano, ma la sfida viene vinta se si tiene conto di quel magico ingrediente che è l’EQUILIBRIO! Una volta azzeccato il bilanciamento, le carni bianche, dolci e delicate dell’orata si lasciano avvolgere dalla sapidità del guanciale crispy, dal velluto della salsa di uova, dalla nota vivace del pepe nero.

Come sempre, tutto è modificabile secondo il vostro gusto e le vostre esigenze. Io ho utilizzato una fetta di guanciale piuttosto magra, ma potete sostituire con la pancetta. Ho preferito il parmigiano al classico pecorino, per non spingere troppo sul sapore del formaggio. Ho scelto il formaggio spalmabile a basso contenuto di grassi per esigenze di dieta, ma voi potete usare tranquillamente la classica Philadelphia o addirittura la panna da cucina. Sky’s the limit! Buon appetito ed Happy cooking!

 

Orata alla carbonara

 

Ingredienti

per 4 persone

  • 2 orate
  • olio EVO q.b.
  • 1 fetta guanciale
  • 2 tuorli d’uovo sodi
  • 50 gr formaggio spalmabile
  • 1 cucchiaino parmigiano
  • sale q.b.
  • pepe nero macinato q.b.

 

  • Pulire le orate, eliminare testa, interiora, lische e ricavarne quattro filetti.
  • Prendete i filetti, tagliateli a bocconcini rettangolari e conditeli con una spolverata di sale fino, poi procedete con la cottura a vapore.
  • Saltate in una padella antiaderente una fetta di guanciale tritato finché non diventa bello croccante.
  • Rimuovete dalla padella ed adagiate su carta assorbente, per rimuovere i grassi residui.
  • Tenete da parte.
  • Prendete il formaggio spalmabile e inseritelo nel bicchiere del mixer insieme ai tuorli d’uovo sodi, il parmigiano, un filo di olio EVO.
  • Assaggiate ed aggiustate di sale e pepe.
  • La salsa deve risultare fluida, ma non troppo densa.
  • Versate sul piatto di portata la salsa, adagiatevi sopra i bocconcini di pesce e completate il piatto con il trito di guanciale, un filo di olio e una spolverata di pepe.
  • La vostra orata alla carbonara è pronta da gustare.
Seguici su