Muffin cacio e pepe

I Muffin cacio e pepe sono la mia risposta salata al muffin dolce. Perché per me, il dolce è buono, ma il salato è SACRO!  😀 Scherzi a parte….Avevo della buonissima ricotta fresca ed avevo preparato dei fantastici muffin ricotta e cioccolato, perfetti per la colazione di mia figlia….ma per i miei spuntini notturni, nada? Allora ho pensato bene di regalarmi questa delizia speziata, dove protagonista è il mio ingrediente preferito: il FORMAGGIO! Goloso, appetitoso, invitante e lussurioso….se non sapessi quanto fa male abusarne, credo che non mangerei altro. La ricotta c’era, ho dato un rapido sguardo al frigo ed ho trovato dei pezzetti di formaggio qua e là. Ho riunito le scorte, impastato ed infornato et voilà! La bontà materializzata in questi fragranti bocconcini. Enjoy!

muffin cacio e pepe

Ingredienti

per 6 pezzi

  • 160 gr farina 00
  • 90 gr parmigiano grattugiato
  • 2 cucchiaini rasi lievito
  • 80 gr brie
  • 2 pizzichi di sale
  • pepe q.b.
  • 150 gr ricotta
  • 1 uovo
  • 90 ml olio di semi di arachidi

 

  • In una ciotola mettete le polveri: la farina, il parmigiano e il lievito.
  • In un’altra terrina mettete la ricotta  e il brie (privato della crosta) e lavorateli con una spatola fino a ottenere un composto cremoso.
  • Aggiungete alla crema ottenuta l’uovo e l’olio e mescolate bene.
  • Aggiungete le polveri, aggiustate di sale e pepe e amalgamate l’impasto con la spatola.
  • Non lavoratelo troppo, dovrà avere un aspetto granuloso.
  • Aiutandovi con un porzionatore o con un cucchiaio, riempite gli stampini che avrete scelto per sfornare i vostri muffin: vanno bene i pirottini di carta, cocotte in ceramica, pirottini in alluminio, stampi in metallo o silicone.
  • Ungete bene le superfici di cocotte e stampi, aiutandovi con un poco di olio o con il burro spray.
  • Infornate per circa 15 minuti in forno preriscaldato a 160°.
  • Non fate cuocere i vostri muffin troppo a lungo, altrimenti induriscono; fate la prova stecchino e se esce asciutto, sfornateli immediatamente.
  • Trascorso il tempo, sfornate e lasciate raffreddare qualche minuto, poi terminate il raffreddamento adagiandoli su una gratella.

 

Seguici su