Menù San Valentino al femminile

Un Menù San Valentino al femminile: quando in cucina c’è lui….Spesso accadono disastri apocalittici…Altre volte inaspettati miracoli si realizzano! Al di là dei regali materiali, vi posso assicurare che, per una donna, nulla è più piacevole che tornare a casa dal lavoro (o dopo aver badato alla casa tutto il giorno) e trovare la tavola apparecchiata e la cena pronta. In occasione della giornata mondiale dell’amore (ma anche senza occasioni particolari, why not?), perché non omaggiare le vostre mogli, fidanzate e compagne con un gesto che le renderà senz’altro felici? Per facilitarvi il compito, ho studiato un menù che voi, SIGNORI UOMINI, potete preparare per le vostre metà; piatti ricercati, raffinati, delicati e leggeri. Tutto all’insegna degli ingredienti più voluttuosi ed afrodisiaci. Niente di pesante e troppo carico da digerire, un percorso che solletica i sensi! Apriamo le danze con un cocktail in rosa, per proseguire, a scelta, con due antipasti di mare, freschi e leggeri. Due risotti, uno più squisito dell’altro, per avvolgere i sensi in una cremosità vellutata. Due secondi di carne da servire su un accennato fondo di zuppa di Champagne o da accompagnare con una semplice insalata o un carpaccio di verdure. Per concludere, due dessert, uno al cucchiaio e uno da mangiare con le mani…..Accostate a tutto i migliori vini e le bollicine più solleticanti (Bianchello del Metauro, Vermentino di Sardegna, Orvieto Classico, e, per il dessert Aleatico di Puglia, Porto, Barolo chinato). Gusto, brio, setosità…Ci ho messo dentro proprio tutto!  Come sempre, cliccate sulle scritte azzurre, che vi porteranno direttamente alle ricette…

Cari i miei boys, non avete più scuse… Allacciate il grembiule, buon lavoro e buon San Valentino!   😉

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Seguici su