Mama’s Day

Per il Mama’s Day di quest’anno, ho lasciato la parola a mia figlia Vittoria Maria, chiedendole di ideare e dedicarmi un menù per la FESTA DELLA MAMMA. A conti fatti, devo dire che la ragazza conosce le mie preferenze!!

Il rapporto tra madre e figlia gioca e vive su equilibri delicatissimi, che spesso sembrano arrivare al punto di rottura. Nonostante ciò, bisogna riconoscere che il lavoro di mamma è veramente duro, ma anche essere figli non è uno scherzo. Spesso siamo stressati da una vita che non ci appartiene, non ci soddisfa e non ci rappresenta e le ansie si riversano nell’unico luogo che dovrebbe essere il nostro rifugio, il nostro porto sicuro: la casa. E’ per questo che chiedo scusa a mia figlia per tutte le volte che magari ero solo stanca, magari ero solo scocciata, magari ero solo triste: niente farà mai diminuire il mio amore per te, che sei perfetta come sei, amore della mia vita. 

Ecco per voi una carrellata di piatti meravigliosi pensati per i miei gusti, che soddisferanno sicuramente anche i vostri. Buon appetito!

Per cominciare un assortimento di bruschette, l’antipasto più semplice e appetitoso!

 

A seguire, nella scelta del primo piatto, era d’obbligo segnalare il risotto! Difficile dire quale sia il mio preferito, ma questa versione del classico cacio e pepe ha buone speranze di vincere la gara!

 

Il secondo piatto, neanche a dirlo, a base di pesce! La capasanta, pesce delicatissimo e delizioso, accompagnato da un sorprendente contorno vellutato!

 

….E passiamo velocemente al dolce. Dolentissime note: come di può scegliere tra tante infinite bontà? Con un grande, immane sforzo!  😀 

 

 

Si conclude qui il menù ideale ideato per me da mia figlia. Piatti semplici, legati alla tradizione, rivisitati con un tocco moderno ed originale. Il cibo è sempre amore e condivisione. Qualunque piatto decidete di mangiare dividetelo con i vostri cari.

                                               W le mamme!

 

Seguici su