Insalata di carote multicolor con arancia e mandorle

L’ Insalata di carote multicolor con arancia e mandorle è un contorno leggero, saporito e bellissimo da vedere. Esistono carote arancioni, gialle, bianche e viola. Sono note le caratteristiche nutrizionali della carota “color carota”, ma va presa in considerazione anche la carota viola perché ricca di polifenoli, flavonoidi e antocianine, potenti sostanze antiossidanti. La carota gialla è ricca di luteina, ottima per la prevenzione delle malattie dell’occhio. Uno dei problemi del tracciare una storia della carota nell’antichità è la confusione che esisteva in passato tra questa specie e una diversa ma somigliante: la Pastinaca sativa, chiamata a volte carota bianca dagli antichi Romani. Da dove sbuca quindi la carota arancione che tutti conosciamo? In origine i colori prevalenti erano quelli della varietà violacea o quelli tendenti al grigio. Solo alla fine del secolo XVII, in Olanda, per rendere onore alla dinastia degli Orange, che avevano guidato il paese nella guerra di indipendenza contro il potere spagnolo, alcuni coltivatori iniziarono a selezionare con cura le sementi per dare all’ortaggio il caratteristico colore arancione. La scelta politica degli agricoltori olandesi fu apprezzata da tutta Europa, dato che il nuovo colore era molto più gradevole alla vista e si caratterizzava per un gusto più dolce e delicato rispetto alla versione originaria.

 

Ingredienti
per 4 persone
 
  • 4 arance non trattate
  • 4 carote grosse di vari colori ( o 8 carote piccole)
  • 60 gr mandorle pelate
  • 5 cucchiai yogurt greco al naturale
  • 1 cucchiaino semi di sesamo nero
  • curry q.b.
  • olio EVO q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
 
 
  • Preparate la salsa: grattugiate finemente la scorza di un’arancia ben lavata e unitela allo yogurt greco insieme al curry e un pizzico di sale.
  • Mescolate bene il tutto e lasciate riposare.
  • Pelate a vivo le arance e raccoglietene il succo in una terrina, poi aggiungetene 4 cucchiai alla salsa di yogurt, emulsionando bene e tenete da parte in frigo.
  • Pelate le carote e lessatele in acqua salata: devono essere cotte, ma sode.
  • Meglio ancora, se potete, preferire una cottura al vapore.
  • Una volta cotte, disponetele su un piatto di portata.
  • Unite le arance pelate a vivo.
  • Condite carote e arance con olio, sale e pepe, aggiungete i semi di sesamo nero e le mandorle tritate e leggermente tostate.
  • Servite l’insalata con la salsa di yogurt al curry. 
Seguici su