L’Hummus di lenticchie è una variante del più conosciuto hummus di ceci.

L’hummus  è una salsa a base di pasta di ceci e pasta di semi di sesamo (tahineh) aromatizzata con olio di oliva, aglio, succo di limone e paprika, semi di cumino in polvere e prezzemolo finemente tritato.

Nasce in Libano e si diffonde nei paesi vicini (Siria, Giordania). È ormai un classico anche nelle cucine israeliana e palestinese e la sua origine si perde nell’antichità. Viene solitamente consumato insieme a focacce di pane azzimo o pane Injera oppure spalmato all’interno della pita o della lafa (sorta di piadina) prima di farcirle di falafel (polpette di legumi) o di Shwarma ( una pietanza di carne mediorientale simile al kebab). Nella cucina mediterranea può essere utilizzato come salsa per verdure crude (carote, sedano, finocchio) in piacevole alternativa al classico pinzimonio. 

Una crema gustosa, ottima da mangiare.  Personalmente ne vado matta! L’hummus di lenticchie è piacevole in inverno, servito caldo su pane fragrante e tostato, gradevole in estate, servito freddo con nachos, per un aperitivo o uno spuntino sfizioso.

 

Ingredienti

  • 200 gr lenticchie precotte
  • 2 cucchiai rasi salsa tahina
  • succo di mezzo limone
  • 1 manciata di prezzemolo 
  • 150 gr yogurt bianco intero
  • 1 rametto rosmarino
  • 1 spicchio aglio
  • sale q.b.
  • pepe o paprika q.b.
  • olio EVO q.b.

 

  • Scolate le lenticchie precotte dall’acqua di governo e sciacquatele sotto acqua corrente.
  • In una padella fate insaporire olio EVO con lo spicchio d’aglio e il rametto di rosmarino fresco.
  • Rimuovete aglio e rosmarino appena indorano e saltate velocemente (2/3 minuti) le lenticchie nell’olio aromatizzato.
  • Trasferite le lenticchie nel bicchiere del mixer ed aggiungete i rimanenti ingredienti: il succo di mezzo limone, la salsa tahina (che trovate nei negozi specializzati in ingredienti per cucina etnica), il prezzemolo, lo yogurt.
  • Frullate fino ad ottenere una crema liscia ed omogenea.
  • Aggiustate di sale e pepe (o paprika) e servite l’hummus di lenticchie.

 

Seguici su