Gelato con fichi e noci

Gelato con fichi e noci, un gelato autunnale perfetto come fine pasto, ma originalissimo come antipasto, servito con del pregiato prosciutto crudo.

 

Per il gelato
  • 250 ml latte
  • 200 gr panna
  • 100 gr zucchero
  • 2 tuorli
  • 8 fichi 
  • 1/2 stecca vaniglia o 1 scorza di limone

 

Per il caramello
  • 100 gr zucchero
  • cucchiai acqua
  • manciata noci sgusciate
  • Preparate la base del gelato.
  • Lavorate in un pentolino i tuorli con lo zucchero.
  • Aggiungete il latte e la mezza stecca di vaniglia o la scorza di limone intera.
  • Mettete sul fuoco e portate ad ebollizione, sempre mescolando.
  • Spegnete il fuoco, togliete la mezza stecca di vaniglia o la buccia di limone.
  • Lasciate raffreddare, coprendo il pentolino.
  • Appena è freddo il tutto, aggiungete la panna e mescolate.
  • Ponete in frigo per almeno 3 ore.
  • Al momento di preparare il gelato, mettete il contenuto del pentolino nella gelatiera (già funzionante).
  • Nel frattempo (ci vogliono circa 45 minuti per preparare il gelato) pulite o passate con uno straccio umido i fichi, sbucciateli e tagliateli a spicchi.
  • Negli ultimi 10 minuti preparate il caramello e, quando è pronto, tuffateci i gherigli di noci.
  • Spegnete la gelatiera, unite la metà dei fichi ed azionate un minuto per amalgamare il gelato con i fichi.
  • Con l’apposita paletta, porzionate il gelato, in ogni coppetta.
  • Versate un po’ di caramello con le noci e decorate con gli spicchi di fico e servite subito.
Seguici su