Gazpacho

Alzi la mano chi non conosce il Gazpacho, la famosissima e gustosa zuppa fredda spagnola. Perfetta come antipasto o piatto unico. Olè!  😆

 

Ingredienti

per 2 persone

  • 300 gr pomodori
  • 1/4 cetriolo
  • 1 peperone rosso
  • 1 cipolla bianca
  • 2 spicchi aglio
  • 3 cucchiai pangrattato
  • 2 cucchiai aceto di vino rosso
  • 3 cucchiai olio EVO
  • 150 ml acqua
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
Per guarnire
  • 1 cipollotto
  • 1 uovo sodo

 

  • Lavate i pomodori e tagliateli a spicchi.
  • Sbucciate il cetriolo, tagliatelo a metà nel senso della lunghezza e togliete i semi con un cucchiaio.
  • Tagliatelo grossolanamente e riducete in purea nel mixer, insieme ai pomodori e a 150 ml di acqua fredda.
  • Tagliate a metà il peperone, eliminando il torsolo e lavatelo.
  • Sbucciate la cipolla e tritatela finemente.
  • Fatene una crema aggiungendola nel mixer insieme al peperone e allo spicchio d’aglio sbucciato.
  • Passate al setaccio la purea ottenuta, poi inserite il pangrattato e insaporite con sale e pepe.
  • Aggiustate al gazpacho, mescolando, con l’aceto e l’olio d’oliva e fate riposare il recipiente coperto in frigorifero per 2 ore.
  • Prima di servire il gazpacho, sgusciate l’uovo e tritatelo, lavate e mondate il cipollotto e tagliatelo ad anelli.
  • Distribuite il gazpacho in tazze (o bicchierini o scodelle) e servitelo con una decorazione di anelli di cipollotto e trito di uovo.

 

 

Varianti

In Spagna oltre al Gazpacho (Andalusia) esistono il Salmorejo (Cordoba) e l’Ajoblanco, che  è tipico della zona di Malaga e Granada e viene realizzato con mandorle e aglio.

Ajoblanco

Ingredienti per 4 persone: 100 gr mandorle crude, mollica di pane q.b., 1 cucchiaio aceto di vino, 100 cl olio EVO,  1 l acqua.

Private della buccia le mandorle grazie all’acqua bollente. Pestate le mandorle nel mortaio, o in una ciotola, insieme all’aglio. Aggiungete dell’acqua fresca per evitare che le mandorle perdano l’olio e aggiungete la mollica continuando a pestare. Versate l’acqua rimanente. Lasciate qualche mandorla intatta e tostata per guarnire il piatto prima di servirlo. 

Gazpacho di basilico

Ingredienti per 4 persone: 3 pomodori rossi, 1/2 cetriolo, 1/4 peperone verde, 1 spicchio aglio, 30 foglie basilico, mollica di pane bianco (1 fetta), 1 cucchiaio aceto di vino bianco, 1/2 bicchiere olio EVO, acqua q.b., sale q.b.
Lavate, mondate e tagliate tutte le verdure. Spezzettate la mollica di pane e mettere il tutto in un recipiente chiuso insieme all’aglio (privato dell’anima centrale),  all’aceto e all’olio. Lasciate in frigorifero a macerare per qualche ora. Lavate il basilico e aggiungetelo agli altri ingredienti in un mixer. Frullate a lungo aggiungendo il sale e l’acqua, se necessaria per ottenere una consistenza liquida ma cremosa. Conservate in frigo e servite freddo.
Gazpacho di melone
Ingredienti per 4 persone:3 fette pane raffermo, 2 cucchiai aceto di mele, 1 melone, 1/2 spicchio aglio, 1 cucchiaio olio EVO, 1 mazzetto menta, ghiaccio q.b., sale q.b., pepe q.b.
Tagliate la crosta del pane, tenendo solo la mollica e mettetela in ammollo in acqua e aceto. Lasciatela in frigorifero per una notte, coperta da un piatto. Il giorno dopo unite al pane il melone a pezzi, un pizzico di sale e di pepe, l’aglio, l’olio e frullare tutto insieme. Tenete a portata di mano dell’acqua fredda per allungare, se necessario. Servite il gazpacho in un bicchiere aggiungendo un cubetto di ghiaccio e qualche foglia di menta.
Seguici su