Crostata di cipolle su frolla di mais

La Crostata di cipolle su frolla di mais è stato uno degli antipasti che ho servito nel periodo di Natale. Semplice e gustosa, richiede davvero pochi accorgimenti per riuscire perfetta. Bellissima nei colori, di un giallo solare in contrasto col viola delle cipolle, sarà prefetta anche preparata in pratiche monoporzioni. Se avanza, è buonissima anche il giorno dopo, sia fredda che riscaldata. E’ indicatissima anche per merende, picnic, spuntini, piatti unici. Buon appetito!

 

Ingredienti

  • 500 gr frolla di mais
  • 4 cipolle di Tropea medie
  • 2 cucchiai aceto di mele
  • zucchero q.b.
  • sale q.b.
  • olio EVO q.b.

 

 

  • Preparate la frolla di mais, foderate la teglia e, bucherellate il fondo e riponete in frigo per almeno 30 minuti.
  • Pelate le cipolle e affettatele sottili, ma in pezzi non troppo piccoli.
  • Ponete le cipolle in una padella capiente, dove avrete fatto scaldare un poco di olio.
  • Fate soffriggere e, quando cominciano ad appassire, aggiungete sale, zucchero e aceto.
  • Lasciate consumare fino a completa evaporazione della parte alcolica.
  • NB: le dosi di zucchero e aceto seguono un mio personale gusto, ma se amate i sapori più spinti, potete dosare questi ingredienti secondo il vostro apprezzamento).
  • Accendete il forno statico a 180° e fate preriscaldare.
  • Spegnete le cipolle .
  • Infornate la pasta frolla.
  • A 2/3 della cottura, versate il ripieno di cipolle e terminate di cuocere.
  • Tenete presente che una frolla sottile cuoce perfettamente in 10/15 minuti.
  • Una volta pronta, sfornate la vostra Crostata di cipolle su frolla di mais.
  • Potete servirla calda o fredda, a piacere.
Seguici su