Crackers alle erbe

I Crackers alle erbe sono dei “biscottini” salati molto sfiziosi (una variante di quelli tradizionali), utilizzabili come stuzzichino e snack in ogni momento della giornata. Sostituiscono degnamente i prodotti industriali col vantaggio di essere fatti in casa! Ottimi per un aperitivo o per creare deliziose tartellette (come quelle che trovate in questa ricetta) che potrete servire come antipasto, per un banchetto elegante, per un brunch tra adolescenti oppure per  una merenda fra bambini. Si conservano in una biscottiera o in un contenitore a chiusura ermetica che ne preservi la croccantezza e il profumo.

 

Ingredienti

Per l’impasto

  • 500 gr farina tipo 0
  • 5 cucchiai di olio d’oliva
  • 4 gr di lievito di birra disidratato
  • erbe aromatiche (io ho usato rosmarino, tino e salvia) q.b.
  • 1 cucchiaio sale
  • 200 ml acqua

 

Per spennellare

  • sale q.b.
  • olio EVO q.b.
  • acqua q.b.

 

  • Dividete l’acqua in due parti: in una sciogliete il lievito, nell’altra mettete l’olio.
  • In una ciotola, mettete la farina e le erbe tritate ed aggiungete l’acqua con il lievito, facendo assorbire bene.
  • Continuate a lavorare l’impasto e man mano e aggiungete l’acqua con l’olio.
  • Quando il composto sarà amalgamato, continuate a lavorarlo su una spianatoia infarinata per 10 minuti: sarà molto consistente quindi impastate energicamente.
  • Formate una palla, ponetela in una ciotola ricoperta da pellicola trasparente e lasciate lievitare per 2 ore in ambiente tiepido.
  • Dividete l’impasto in tante parti e stendete sottilissimamente la pasta: se avete il rullo per la sfoglia, arrivate alla misura più sottile.
  • Ponete le strisce ottenute su un piano infarinato e, con l’ausilio di una rondella o di un coltello, tagliate dei rettangoli della misura di un classico cracker confezionato.
  • Chi lo preferisce può anche inciderli a metà per richiamarne ancora di più la forma.
  • Potete ovviamente dare ai crackers la forma che preferite.
  • Trasferite i crackers su una placca ricoperta da carta forno.
  • In una ciotola, mischiate acqua e olio (metà e metà) a formare una salamoia.
  • Spennellate i crackers con quest’emulsione, cospargete di sale ed infornate a 200° per 10/12 minuti o comunque finché non diventano leggermente dorati.
  • Sfornate e servite.

 

 

Seguici su