Cipolle arrosto in brodo di funghi

Le Cipolle arrosto in brodo di funghi sono un piatto semplice, ma molto elegante. Il ripieno cremoso a base di pane diventa gustosissimo quando, irrorato di brodo, si inzuppa, trasferendo il sapore deciso dei funghi alla dolcezza della cipolla.

Se non digerite le cipolle, vi consiglio, una volta pelate e sgusciate, di tuffarle per qualche secondo in acqua bollente salata. Attenzione alla tempistica: non vogliamo lessare l’ortaggio, solo sbianchirlo. Una bollitura prolungata farebbe disfare le cipolle nella fase di cottura in forno.

La cipolla ha un consistente valore nutritivo, grazie alla presenza di sali minerali e vitamine; contiene molti fermenti che aiutano la digestione e stimolano il metabolismo ed  oligoelementi quali zolfo, ferro, potassio, magnesio, fluoro, calcio, manganese e fosforo, flavonoidi con azione diuretica e la glucochinina, un ormone vegetale, che possiede una forte azione antidiabetica.

 

Ingredienti

per 4 persone

  • 4 cipolle grandi
  • 1 ciuffo prezzemolo
  • erba cipollina q.b.
  • 2 cucchiai formaggio grattugiato
  • mollica di pane q.b.
  • 1 cucchiaio pan grattato
  • 500 ml brodo di funghi
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • olio EVO q.b.

 

 

  • Sbucciate le cipolle togliendo anche lo strato esteriore.
  • Aiutandovi con uno scavino togliete la parte centrale della cipolla stando attenti a non bucarle o romperle.
  • In una ciotolina frullate la mollica di pane con il formaggio grattugiato, il prezzemolo tritato,l’erba cipollina, un goccio di olio,  il sale e il pepe, fino ad ottenere una farcia cremosa, ma non troppo liscia.
  •  Trasferite il composto in una sac a poche e farcite le cipolle.
  • Coprire la parte ripiena con del pangrattato ed irrorate con un filo di olio.
  • Avvolgetele in cartocci di alluminio  ed infornatele in forno già caldo, cuocendo a 160° per 40 minuti circa.
  • Trascorso il tempo, rimuovete la copertura di carta alluminio e rimettetele in forno a cuocere per altri 40 minuti.
  • Trascorso il tempo, sfornatele, scartatele e servitele tiepide, in fondine, irrorando con del brodo di funghi caldo, un filo di olio, un giro di pepe e decorando con erbette fresche.
Seguici su