Ciambelle di patate

Le Ciambelle di patate sono un dolcetto tipico della zona di Colfiorito (PG). Il territorio è infatti rinomato per la produzione della patata rossa, ingrediente ideale di questa ricetta. Vengono preparate prevalentemente nel periodo di Carnevale, ma riscuotono successo in qualsiasi momento dell’anno. Sono infatti perfette per colazioni e merende. Di seguito la ricetta tradizionale e quella in versione light.

 

Ingredienti

  • 500 gr patate a pasta gialla
  • 1 kg farina 00 (più un po’ per la spianatoia)
  • 80 gr burro
  • 60 gr lievito di birra
  • 40 gr zucchero
  • 4 Uova
  • latte q.b.
  • olio di arachidi q.b.
  • zucchero o zucchero a velo per decorare q.b.

 

  • Lavate le patate, poi lessatele in abbondante acqua.
  • Sbucciatele e passatele al setaccio o al passa verdure.
  • Sulla spianatoia, formate una fontana con la farina, versate al centro le patate passate, il burro morbido a pezzetti, le uova, i 40 grammi di zucchero ed il lievito di birra sciolto in poco latte tiepido.
  • Impastate fino ad ottenere un impasto omogeneo e morbido.
  • Lasciate riposare l’impasto in un luogo tiepido per un’ora.
  • Riprendete l’impasto, formate dei lunghi salsicciotti e poi tagliateli e richiudeteli per formare delle ciambelle.
  • Mettetele su dei vassoi spolverizzati con la farina, copritele con uno canovaccio e lasciate lievitare fino a che non saranno raddoppiate di volume.
  • Friggete le ciambelle in abbondate olio di arachidi, scolatele quando saranno dorate su entrambi i lati, fatele asciugare su carta da cucina.
  • Servite queste golose ciambelle calde, spolverizzandole con lo zucchero semolato o con lo zucchero a velo, secondo il vostro gusto.

 

Ciambelle di patate light

Se volete preparare una versione più leggera di queste gustose ciambelle, questa è la ricetta da seguire.

Ingredienti

  • 1/2 kg farina
  • 1/2 kg patate a pasta gialla
  • 25 grammi lievito di birra fresco
  • 30 gr zucchero
  • 2 cucchiai estratto di vaniglia
  • buccia grattugiata di 1 limone non trattato
  • 5 cl limoncello
  •  Un pizzico di sale

 

  • Lessate le patate sbucciate e riducetele in purea, impastate la farina con le patate, lo zucchero, il lievito di birra sciolto in poca acqua tiepida, la vaniglia, la buccia di limone, il sale e il limoncello.
  • Aggiungete altra acqua tiepida fino ad ottenere un impasto morbido e omogeneo.
  • Fate lievitare l’impasto per un paio d’ore in un luogo tiepido.
  • Formate delle ciambelle e deponetele su delle placche coperte da carta forno.
  • Fate lievitare ancora un’ora.
  • Cuocete nel forno preriscaldato a 170 gradi fino a quando non saranno ben dorate e gonfie.
  • Spolverate di zucchero e gustate.
Seguici su