Cialda salata

La Cialda salata è un “accessorio” culinario con cui potrete preparare infinite ricette. E’ perfetta per snack, merende, colazione, brunch, aperitivi, antipasti. Potete servirla morbida o croccante, farcita con il ripieno che preferite. Potete cambiarne la fragranza aggiungendo all’impasto formaggi grattugiati, erbe aromatiche o spezie.

Cialda salata morbida

Ingredienti

per 4 persone

  • 100 gr farina di grano duro
  • sale q.b.
  • olio EVO
  • 2,5 dl acqua tiepida

 

  • Setacciate la farina con un pizzico di sale e fate la fontana in una ciotola.
  • Cominciate a versare a poco a poco 2,5 dl di acqua tiepida, amalgamandola via via alla farina, fino a ottenere una pastella cremosa e omogenea.
  • Coprite la ciotola e lasciate riposare per 30 minuti.
  • Fate scaldare bene su fiamma media un padellino di circa 15 cm di diametro, andrà bene quello che si utilizza solitamente per preparare le crepes.
  • Quando sarà ben caldo, ungetelo leggermente passandovi un pezzetto di carta assorbente imbevuta d’olio
  • Versatevi quindi un piccolo mestolo di pastella e, inclinando e ruotando la padella, distribuite il composto su tutto il fondo in modo uniforme.
  • Lasciate cuocere finché la cialda sarà dorata sui bordi, quindi voltatela (con l’aiuto di un coperchio) e lasciatela cuocere anche dall’altra parte.
  • Quando è pronta, trasferitela su un piatto e piegatela in quattro.
  • Procedete in questo modo fino a esaurire la pastella, ricordandovi ogni volta di ungere la padella con la carta assorbente imbevuta d’olio.
  • Prima di servire le cialde, passatele per pochi minuti nel forno ben caldo o in un tostapane per renderle croccanti.

 

Cialda salata croccante

cialda salata croccante

Ingredienti

  • 120 gr albumi d’uovo
  • 85 gr burro morbido
  • 50 gr farina “00” debole
  • pangrattato q.b.

 

  • Montate gli albumi a neve.
  • Incorporate il burro e la farina.
  • Ottenuto un composto omogeneo, foderate con carta forno una placca e versate l’impasto.
  • Distribuitelo utilizzando un pennello da cucina o una spatola.
  • Spolverate con un poco di pangrattato.
  • In questa fase potete aggiungere gli aromi (sale, pepe, erbe,semi, frutta secca tritata etc).
  • Infornate a 180° per 12/15 minuti, finchè non risulterà dorata.

 

 

Seguici su