Bruscolini

I Bruscolini sono uno snack tipicamente romano. Preparati con semi di zucca, oltre a costituire un gradevole finger food, fanno anche bene alla salute: hanno infatti proprietà rilassanti-sedative, emollienti, blandamente lassative e diuretiche, vermifughe, prevengono problemi alla prostata e proteggono dalla cistite. Vengono preparati tramite tostatura, un’operazione semplice che non necessita di particolari strumenti e che potete realizzare in casa con l’aiuto di pochi utensili. Quelli sotto proposti sono i metodi più comuni per salarli e cuocerli. Se desiderate una salatura più marcata,  potete immergerli in una soluzione composta da 2 tazze di acqua e 1/4 di tazza di sale per una notte e farli asciugare per almeno 24 ore. Prima della cottura potrete aggiungere altro condimento (come paprika o altre spezie di vostro gusto). Potete conservarli fino a tre mesi, tenendoli a temperatura ambiente in un contenitore ermetico. Sono invitanti da sgranocchiare e perfetti per dare un tocco croccante a zuppe e vellutate.

 

Ingredienti

 

  • semi di zucca freschi
  • sale q.b.
  • olio EVO q.b.

 

  • Prelevate i semi dalla zucca dopo averla tagliata.

  • Passateli sotto acqua corrente per eliminare tutti i filamenti.

  • Scolateli e trasferiteli in maniera sparpagliata su di un panno di cotone, finchè al tatto risulteranno asciutti e non più viscidi.

 

  • Trasferite i semi in uno scolapasta e cospargeteli di sale.
  • Lasciate riposare per almeno 12 ore (una notte) in modo che la salatura penetri in profondità e venga eliminata l’eventuale acqua in eccesso.
  • Trascorso il tempo, scrollate il sale in eccesso e versate i semi in una ciotola.
  • Aggiungete olio EVO a sufficienza affinché risultino abbastanza unti.

 

Tostatura in forno

  • Scaldate il forno a 180°.
  • Cuocete su una placca ricoperta di carta forno, per circa 30 minuti a 170°, girandoli di tanto in tanto in modo che non si attacchino alla carta.
  • Sfornate e fate raffreddare perfettamente prima di consumarli.

 

Tostatura in padella

 

  • Mettete i semi in una padella e ponetela su una fiamma a fuoco medio per un’ora circa.
  • Mescolateli continuamente per evitare che si attacchino e/o si brucino.
  • Saranno pronti quando avranno assunto un bel un colore dorato.
  • Una volta cotti, potrete condirli a vostro piacimento.
  • Fate raffreddare perfettamente prima di consumarli.

 

 

Seguici su