Astrocibo: Ofiuco, il segno dimenticato

L’Ofiuco (detto anche Serpentario o Medico Celeste) è stato a lungo l’unica costellazione zodiacale esclusa dall’astrologia. È un segno d’acqua fisso di genere femminile e di qualità negativa ed è il segno più estroverso tra i segni acqua. Tuttavia nel XX secolo ha cominciato ad essere usato in astrologia siderale come tredicesima costellazione, in aggiunta ai tradizionali dodici segni dello zodiaco tropicale. Dato che l’eponima costellazione si trova dietro il Sole tra il 30 novembre e il 17 dicembre, è stato necessario modificare non solo la durata dell’adiacente Sagittario, che così si estende solo dal 22 al 29 novembre, ma anche quella di tutti gli altri segni.

Le persone nate sotto questo segno hanno qualità affini ai segni contigui dell’Ofiuco (Scorpione e Sagittario) per tanto hanno una spiccata immaginazione e un carattere misterioso , si dedicano al benessere dei più deboli  (sono filantropi) e tengono alla cura degli animali e alla salvaguardia dell’ambiente. Sono portati per gli studi filosofici, teologici, versati per la solitudine e la meditazione. Si trovano a loro agio con la Medicina tradizionale e non, la Farmacia; spesso operano nel settore del benessere.

Il suo simbolo è una rappresentazione stilizzata di un uomo con un serpente.

Nel 1995 Walter Berg e Mark Yazaki proposero uno zodiaco da 13 segni, proposta che ottenne una buona popolarità in Giappone, dove l’Ofiuco è noto, appunto,  come “portatore di serpente” (へびつかい座   hebitsukai-za)

Il suo mancato utilizzo nell’Oroscopo è dovuto principalmente al fatto che, per i Greci e l’astrologia Vedica, i segni non sono semplicemente i corrispettivi delle costellazioni, ma un modo per dividere l’eclittica solare in dodici parti uguali da adattare alle stagioni: il Sole transita nella costellazione di Ofiuco per soli 19 giorni, molti in meno rispetto alle altre per esser preso in considerazione dagli antichi studiosi.

Cosa cucinare dunque per gli amici/complici/amanti che per nascita ricadono (magari a loro insaputa) sotto questo segno? Hanno un’indole da sperimentatori e da studiosi, quindi ben vengano la cucina fusion, etnica, d’avanguardia, i cibi sensuali ed afrodisiaci. C’è di che sbizzarrirsi!

 

  • Elemento            Acqua
  • Colore                 Viola
  • Qualità Fisso
  • Durata  30 novembre – 18 dicembre
  • Domicilio             Giadas
  • Esilio      Mercurio
  • Caduta Caiolo

 

 

 

 

 

 

Seguici su