Aperitivo sfizioso

Un Aperitivo sfizioso, quattro crostini semplici da preparare, ma non banali.

Per stuzzicare l’appetito dei vostri ospiti!

 

 

Crostini con cavolo viola e zenzero

Ingredienti

per 4 persone

  • 1/2 cavolo cappuccio viola medio
  • 1/2 cipolla rossa di tropea
  • 2 rondelle di radice di zenzero fresca
  • olio EVO q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • 4 fette di pane bianco

 

Lavate e asciugate il cavolo cappuccio, togliete le foglie esterne più rovinate, con un coltello affilato tagliatelo a metà nel senso della lunghezza. Elimina la parte centrale e affettatelo a strisce sottilissime. Fate lo stesso con la cipolla, che stuferete in padella con un poco di olio. Nel frattempo, pulite la radice di zenzero dalla sua buccia e ricavate 2 rondelle sottili. Aggiungete il cavolo tagliato a strisce nella cipolla, salate, pepate e unite le rondelle di zenzero. Coprite con un coperchio e fate cuocere per 15′,  il tempo che il cavolo appassisca. Tostate in una padella con poco olio le fette di pane bianco da ambo i lati e disponetele su un piatto da portata. Distribuite sopra ad ogni fetta di pane il cavolo viola cotto, spolverate con un p’o di pepe e irrorate con olio a crudo.

Crostini di caprino e fichi

Ingredienti

per 4 persone

  • 4 fette pane alle noci o ai cereali
  • 2/4 fichi
  • 80 gr formaggio caprino spalmabile
  • miele q.b.

 

Lavate e tamponate i fichi per asciugarli; riponeteli per una decina di minuti in freezer per farli rassodare un po’. Tagliate a fette il pane e tostatelo in una padella antiaderente o al forno per 5/6 minuti, per renderlo croccante. Spalmate il caprino sulle fette di pane tostato. Togliete i fichi dal freezer, tagliateli  in quarti e disponeteli sui crostini. Fate colare qualche goccia di miele sui crostini e servite.

 

Crostini con verdure grigliate

Ingredienti

per 4 persone

  • 1 melanzana
  • 1 peperone
  • 1 zucchina
  • origano q.b.
  • menta q.b
  • 4 fette di pane a scelta
  • sale q.b.
  • olio EVO q.b

Lavate le zucchine, rimuovete le due estremità ed affettatele per il lungo. Scaldate molto bene una griglia e quando è pressoché rovente fate grigliare le zucchine su entrambi i lati (circa 3 minuti per lato). Lavate i peperoni e tagliateli in falde, rimuovete i semi e i filamenti bianchi. Tagliate le falde dei peperoni in pezzi e grigliateli (circa 4 minuti per lato). Lavate le melanzane, rimuovete il picciolo ed affettatele. Fatele grigliare per circa 3 minuti per lato. Mentre le verdure cuociono sulla griglia, preparate il condimento: in una ciotola versate l’olio ed insaporitelo con qualche fogliolina di menta fresca, dell’origano essiccato e del sale. A questo punto tagliate le verdure a pezzetti regolari e trasferitele in una pirofila, dove le condirete con l’olio aromatizzato appena preparato. Fate grigliare per un paio di minuti il pane che preferite, in modo da renderlo croccante.  Distribuite le verdure grigliate sui crostini di pane, aggiungete un filo di olio e servite in tavola.

Crostini con ricotta e marmellata di peperoncini

Ingredienti

per 4 persone

  • 1/2 baguette
  • 60 gr ricotta fresca
  • 60 gr ricotta affumicata stagionata
  • olio EVO q.b.

 

Per la marmellata

  • 200 gr peperoncino fresco rosso piccante
  • 800 gr peperoni rossi
  • 500 gr zucchero
  • 1 pizzico sale grosso
  • 50 ml vino rosso

Preparate la marmellata: lavate e asciugate i peperoni, togliete loro il picciolo, tagliateli a metà nel senso della lunghezza ed eliminate i filamenti bianchi interni, i semi e tagliateli a pezzetti; procedete nello stesso modo con i peperoncini. Ponete i peperoni e i peperoncini a pezzetti in una casseruola, aggiungete lo zucchero, il sale e il vino e cuocete a fuoco molto basso. Coprite la pentola con un coperchio, avendo cura di lasciare uno sfiato per il vapore e fate cuocere per circa un’ora. Trascorso il tempo, spegnete il fuoco e passate tutto al passaverdura, soffermandovi a lungo sulle bucce, in modo da fare fuoriuscire più polpa possibile. Quando avrete terminato di passare al setaccio i peperoncini, otterrete una crema omogenea: mettete il composto sul fuoco basso e, schiumando spesso (eliminando la patina bianca che si forma in superficie durante la cottura), fate cuocere per un’altra mezz’ora. Quando la marmellata di peperoncini sarà densa, prelevate un po’ di composto con un cucchiaino e lasciatene cadere una goccia su un piatto: se resta compatta, la confettura è pronta. Tagliate a fette la baguette, disponete le fette su una teglia rivestita con carta da forno condite con un filo di olio di oliva; fate tostare in forno preriscaldato a 180° per 5 minuti per ottenere dei crostini croccanti. Con una mandolina tagliate a scaglie la ricotta stagionata. Farcite i crostini tostati con un cucchiaio di marmellata di peperoncini, guarnite la metà con le scaglie di ricotta stagionata e la restante metà con la ricotta fresca. I crostini sono pronti per essere gustati. Potete preparare in anticipo la marmellata di peperoncini e conservarla in frigorifero per 2 settimane al massimo. Se volete conservarla più a lungo, riponetela ancora calda nei vasetti già sterilizzati e capovolgeteli per creare il sottovuoto.

Il vostro aperitivo sfizioso è vario, gustoso e pronto per deliziare il palato. Buon appetito!

Seguici su