L’Ammogghiu è una sorta di pesto tipico della meravigliosa isola di Pantelleria.

Il temine siciliano “ammogghiu” significa “legato insieme, avvolto strettamente”.

Si tratta in realtà di una salsa di accompagnamento. A differenza del pesto tradizionale, non contiene frutta secca e non va assolutamente frullata al mixer, ma pestata al mortaio o con una forchetta. Per questo motivo è importante che gli ingredienti vengano magari tritati al coltello, per facilitare il processo di amalgamazione. Potete gustare questa salsa spalmata su toast e bruschette per un antipasto, una merenda o un aperitivo o utilizzarla per condire piatti di pasta o per accompagnare il pesce arrosto (ottima con il pesce spada).

Nei tempi antichi, per i greci, l’isola di Pantelleria rappresentava la fine del mondo. Nel 700, l’isola fu conquistata dagli arabi, che gli daranno il nome Bent El Riah ( بنت الرياح , “la figlia dei venti”).

Pantelleria è nota per i suoi vini dolci, il Moscato di Pantelleria e il Moscato Passito di Pantelleria, entrambi prodotti con l’ uva locale Zibibbo.

 

Oltre all’Ammogghiu altre specialità locali sono:

  • il cous cous di pesce e verdure fritte, bagnato da un sugo piccante ricavato dalla cottura del pesce;
  • un’insalata fredda a base di patate lesse, capperi di Pantelleria, cipolla cruda, pomodori freschi, origano e pesce;
  • i ravioli ripieni di ricotta e menta, conditi con sugo di pomodoro fresco e ricotta salata;
  • i Baci di Pantelleria, frittelle croccanti farcite con ricotta dolce, cioccolato, zucchero e cannella.

 

Ingredienti

per 4 persone

 

 

  • 500 gr pomodori maturi
  • 4 cucchiai olio EVO
  • 2 spicchi aglio
  • 1 cucchiaio origano
  • menta q.b.
  • 1 mazzetto basilico
  • 1 peperoncino
  • sale q.b.

 

 

  • Lavate i pomodori e arrostiteli interi sulla griglia (oppure scottateli brevemente in acqua bollente).
  • Pelateli e schiacciateli con la forchetta. 
  • Mettete nel mortaio gli spicchi d’aglio spellati, il sale, una manciata di  foglie di basilico, un cucchiaio di origano, qualche foglia di menta fresca, due cucchiai d’olio EVO, il peperoncino e pestate fino ad avere una crema densa. 
  • Unite i pomodori schiacciati, il resto dell’olio e amalgamate bene. 
  • L’ammogghiu pantesco è pronto per deliziare il vostro palato.

 

 

 

Seguici su